4 GENNAIO – Jethro Tull’s Thick As A Brick – performed by Monnalizard

4 GENNAIO – Jethro Tull’s Thick As A Brick – performed by Monnalizard

@@@@@@@@THICK AS A BRICK@@@@@@@@@@
Jethro Tull performed by MonnaLizard
MOB 4 Gennaio 2020

Thick as a brick:
Pubblicato nel 1972, Thick as a Brick è generalmente considerato il primo album strettamente progressive dei Jethro Tull, pur mantenendo, secondo lo stile del gruppo, forti connotazioni rock, blues e folk. La struttura delle tracce è inedita: il disco presenta infatti un unico brano, suddiviso in due parti (senza una reale soluzione di continuità) solo per le esigenze tecniche del vinile.
I testi sono stati inizialmente presentati come opera di un bambino prodigio, il poeta Gerald Bostock che vinse un concorso di poesia presentando appunto il testo di Thick as a Brick, salvo poi venire squalificato per aver detto una parolaccia in diretta; In realtà Gerald Bostock non è altro che un personaggio inventato dallo stesso Ian Anderson.
Pare che l’idea di realizzare un concept album sia venuta a Ian Anderson in reazione ai critici che avevano etichettato come tale il precedente album del gruppo, Aqualung. Con Thick as a Brick Anderson volle prendere ironicamente le distanze dalla “moda” stessa dei concept album tipica del rock progressivo, portando l’idea al suo eccesso (un singolo, monolitico brano). Gli ascoltatori che padroneggiano la lingua inglese potranno anche apprezzare i numerosi elementi di sarcasmo e umorismo che caratterizzano i testi di quest’opera.
Nonostante l’intento ironico della band il risultato fu un disco elaborato e innovativo. Per questo Thick as a Brick viene generalmente considerato uno dei momenti più alti della carriera dei Jethro Tull e una pietra miliare nella storia del rock.

Concerto:
La prima parte sarà interamente dedicata all’esecuzione dell’opera “Thick as a Brick”. Nella seconda parte ci sarà invece spazio live per una serie di brani leggendari dei Jethro Tull tra cui, Locomotive breath, Aqualong… più qualche altra sorpresa.

MonnaLizard:
Andrea Bellante – voce
Benedetto Basile – flauto traverso
Stefano Siragusa – chitarra acustica
Francesco Ribaudo – chitarra elettrica
Alessio Romeo – piano ed hammond
Luca Giuffrida – basso
Ferdinando Piccoli – batteria e percussioni

Info biglietti:
https://www.facebook.com/MonnaLizard/
3281881180
3404096976
3283231110

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart